Due applicazioni utili per gestire gli account social : HootSuite e Buffer

I social network sono diventati davvero tanti ed è sempre più difficile gestirli da un unico punto. Ogni giorno passiamo gran parte della nostra vita ad aggiornare gli account sociali.

Chi si occupa di marketing sui social media, sa però benissimo che non basta pubblicare i contenuti del blog spalmandoli sui vari social per fare marketing in quanto manca una componente fondamentale : la relazione. I social media sono nati per questo, ovvero creare relazioni con le persone.

Molto spesso però abbiamo bisogno di automatizzare questo processo anche se dobbiamo stare attenti agli errori più grossolani. Sono noti infatti i casi in cui grossi brand hanno pubblicato accidentalmente post non voluti o non hanno gestito bene situazioni conflittuali relative ai loro servizi o peggio ancora non hanno dimostrato sensibilità verso i propri fan. E’ per questo motivo che sono nate nel settore del marketing online una serie di figure, come i community manager, che si occupano di una gestione professionale degli account sociali.

Oggi vi presento due applicazioni che uso e che sicuramente conoscerete. Sono HootSuite e Buffer, due applicazioni molto utili per gestire i propri flussi sociali anche in mobilità.

HootSuite (http://hootsuite.com)

hootsuite

E’ uno strumento molto popolare che si può usare sia sui dispositivi mobile che in modalità desktop attraverso un comune browser.

Registrarsi è molto semplice, ora si può eseguire l’accesso anche con le credenziali di Facebook. Consente di gestire varie schede collegando i vari social fino ad un massimo di 5 account, dopo di dovrà acquistare una versione professional. E’ possibile gestire anche le pagine aziendali Google+ ma non gli account personali.

L’aspetto molto utile è quello di poter programmare da un unico punto i propri tweets utilizzando i servizi di accorgia url. L’unica pecca è che i servizi sono predefiniti e non è possibile utilizzare ad esempio un ottimo servizio come bit.ly che oltre ad accorciare le url permette anche di monitorarle. Tuttavia rimane una applicazione molto valida che permette inoltre di vedere le anteprime dei file multimediali e ricevere gli avvisi di notifica per i nuovi tweet.

Buffer (http://bufferapp.com)

bufferapp

Buffer è un altro strumento molto utile disponibile sia per IOS che per Android. Ha una interfaccia molto leggera, cosa che me lo fa preferire in alcune occasioni ad Hootsuite. Anche Buffer ha limitazioni che possono essere eliminate pagando un canone mensile.
Rispetto ad Hootsuite apprezzo la possibilità di schedulare i post quando voglio senza tempi prestabiliti e di poter accorciare la url in un’unica schermata senza ulteriori copia e incolla come avviene nel pannello di amministrazione di HootSuite.
E’ inoltre possibile vedere le immagini delle anteprime in line senza affidarsi a servizi esterni.

Per avere funzionalità aggiuntive però occorre un account pro. Ogni volta che si considera un investimento in strumenti di produttività ci si dovrebbe chiedere quanto tempo si può risparmiare.

Se volete gestire in automatico alcuni aspetti del vostro lavoro di social media manager allora potrebbe rivelarsi un ottimo investimento.

Scritto da:

Consulente web freelance, ha lavorato per diverse banche italiane e collaborato a vari progetti web. Consulente SEO e di Web marketing.

Comments

  • Daniele | 17 Ottobre 2013 | Rispondi

    Ciao. Articolo molto interessante. Vorrei chiederti una cosa su Buffer: se provo di collegare una pagina Google+ seguendo le indicazioni di Buffer si apre la finestra per creare un profilo pubblico, che non ho perché ho creato soltanto una pagina Google+ (non mi serviva un profilo). Domanda: quindi non è possibile, su Buffer, collegare una pagina Google+ senza avere allo stesso tempo anche un profilo G+? Grazie mille per la delucidazione.

      • Domenico Sacchi | 17 Ottobre 2013 | Rispondi

        Ciao Daniele, dovresti comunque poter collegare la pagina Google+ in quanto hai comunque un account Google. In alternativa puoi provare da Hootsuite a gestirla.

Lascia il tuo commento

(richiesto)

(richiesto)

(richiesto)


Rimani aggiornato ed in contatto con noi